Sei in:   Home Blog

Le Seconde Nozze

Vota questo articolo
(1 Vota)

Se siete entrambi al vostro secondo matrimonio il galateo vi consiglia una cerimonia sobria. Saranno presenti i testimoni, parenti e amici stretti e, naturalmente, gli eventuali figli del precedente matrimonio.

Quando un matrimonio non s'ha da fare ...

Vota questo articolo
(0 Voti)

Aveva ben ragione il povero Don Abbondio ... non tutti coloro che lo desiderano possono convolare a giuste nozze!
Sia il Codice Civile che quello religioso impongono alcune restrizioni, le prime a salvaguardia dell'individuo in quanto cittadino, le seconde in quanto membro di una comunità spirituale.

La legge

Vota questo articolo
(0 Voti)

Sposarsi in chiesa o in Comune, dal punto di vista giuridico, non comporta alcuna differenza immediata, l'atto verrà comunque trascritto allo Stato Civile. Per quanto riguarda il futuro, invece, bisogna tenere presente che la Chiesa tutela l'inscindibilità del matrimonio, mentre lo Stato riconosce
il diritto di separazione e divorzio. In Italia, in base all'art. 34 del Concordato dell'll febbraio 1929 con la Santa Sede, si sono stabilite tre forme di matrimonio:

I documenti

Vota questo articolo
(0 Voti)

Contrariamente a quanto accadeva fino a poco tempo fa, l'estenuante peregrinazione da un ufficio all'altro alla ricerca dei vari documenti, necessari per il rito civile, vi sarà risparmiata.

Il Rito Civile

Vota questo articolo
(0 Voti)

A differenza di un tempo, in cui la solennità era riservata al solo rito religioso, oggi il matrimonio civile si è conquistato la stessa considerazione. Quindi, perché mai privarsi della gioia di una certa spettacolarità?